Viaggiare non è mai abbastanza.

Ponti 2024, dove andare? Le destinazioni più belle

519

Il 2024, anno bisestile, sarà caratterizzato da diverse festività che cadono di sabato o domenica e ci regalerà quindi meno ponti strategici rispetto all’anno appena trascorso. Tuttavia le occasioni per regalarsi qualche giorno di vacanza non mancheranno, ragion per cui ho pensato di mettere nero su bianco tante idee dove andare per i ponti del 2024.

Ma prima, quali sono i ponti del 2024?

  • Pasqua: sabato 31 marzo – lunedì 1 aprile
  • Liberazione: giovedì 25 aprile – domenica 28 aprile
  • Festa dei lavoratori: sabato 27 aprile – mercoledì 1 maggio / mercoledì 1 maggio – domenica 5 maggio
  • Ferragosto: giovedì 15 – domenica 18 agosto
  • Ognissanti: venerdì 1 novembre – domenica 3 novembre
  • Natale: mercoledì 25 dicembre – domenica 29 dicembre

Come vedete nel 2024 mancano all’appello ben 3 ponti: Epifania il 6 gennaio, festa della Repubblica il 2 giugno e l’Immacolata l’8 dicembre.

Quest’anno infatti l’Epifania purtroppo cade di sabato mentre il 2 giugno e l’8 dicembre cadono di domenica.

Poco male, ci sono comunque buone occasioni per regalarsi qualche giorno di vacanza, specialmente durante i ponti di primavera quando, unendo il ponte del 25 aprile con quello del 1 maggio, è possibile fare un bel pò di vacanza con pochi giorni di ferie.

Vediamo insieme le migliori destinazioni dove andare per i ponti del 2024!!

 

ponti 2024

 

Ponti 2024, dove andare? Le migliori destinazioni

 

Pasqua – 3 giorni

Lago di Garda

Il lago di Garda in primavera è un vero e proprio paradiso.

A fine marzo / inizio aprile infatti le temperature sono già gradevolissime ed il lago non è ancora preso d’assalto dai turisti come avviene invece da giugno a settembre.

Anche se non è possibile fare il bagno troverete tantissime cose da fare: visitare i piccoli borghi caratteristici, camminare sui sentieri senza morire di caldo, percorrere le bellissime piste ciclabili in bicicletta e tanto altro.

QUI trovate il mio articolo con tante idee per trascorrere qualche giorno al lago di Garda sfruttando uno dei ponti del 2024.

Hotel consigliati:  A Pasqua vi consiglio di alloggiare a sud, magari a Sirmione dove c’è sempre tanto movimento. In particolare vi suggerisco due hotel con acqua termale, il Grand Hotel Terme***** e l’Hotel Sirmione****, dove rilassarvi anche in caso di cattivo tempo. A fine marzo, si sa, il tempo può essere un pò ballerino! 

 

ponti 2024

 

Laghi di Plitvice

I laghi di Plitvice sono la località turistica più famosa e frequentata della Croazia, divenuta addirittura patrimonio mondiale dell’UNESCO nel 1979.

Si tratta infatti di un vero e proprio parco nazionale, il Parco Nazionale dei Laghi di Plitvice, un piccolo paradiso costituito da 16 laghi che si tuffano uno dopo l’altro in una serie di magnifiche cascate.

I colori sono surreali, al punto che le foto sono talmente belle da sembrare finte.

Il pro di visitarli a fine marzo / inizio aprile? L’affollamento è sicuramente minore mentre la portata d’acqua, grazie alle piogge dell’inverno, è considerevolmente maggiore.

QUI trovate il mio articolo con tante indicazioni utili per visitare i laghi di Plitvice.

Hotel consigliati: per visitare i laghi di Plitvice vi consiglio senza dubbio il SEDRA Holiday Resort, a pochi minuti di auto dall’ingresso 1 dove parte il percorso C verde, a mio parere la migliore soluzione per visitare il parco nazionale.

 

plitvice

 

Liberazione – 4 giorni

Roma – Parigi – Londra – Amsterdam – Madrid ecc.

Per il ponte del 25 aprile non posso che consigliarvi di visitare una capitale europea.

4 giorni infatti sono l’ideale per visitare le più famose come Roma in Italia, Parigi in Francia, Londra nel Regno Unito, Amsterdam nei Paesi Bassi e Madrid in Spagna.

Sono tutte bellissime e, dovessi scegliere, non saprei proprio quale consigliarvi perciò vi consiglio di andare a sentimento preferendo quella che vi ispira di più.

Noi, che le abbiamo viste tutte, le abbiamo letteralmente adorate!

Indicativamente Londra, Parigi e Amsterdam sono più costose mentre Roma e Madrid sono un pò più economiche.

Hotel consigliati:

A Roma consiglio il Navona Essence hotel, nei pressi di Campo dei Fiori, comodissimo per visitare la città durante il giorno ed essere in uno dei quartieri più movimentati di notte.

A Londra vi suggerisco il Merit Kensington Hotel e il London Court Hotel, entrambi in una zona sicura e comoda per raggiungere il centro con i mezzi.

Ad Amsterdam il mio suggerimento va al Best Western Dam Square Inn, hotel semplice, pulito e centralissimo.

A Madrid vi consiglio il centralissimo Hotel Francisco I oppure l’hotel Madrid Centro by Meliá, uno dei pochi hotel con camere triple o quadruple a prezzi abbastanza abbordabili.

Infine, a Parigi, vi consiglio di alloggiare nel 4° arrondissements dove si trovano alcune delle attrazioni principali di Parigi, quali la Cattedrale di Notre Dame ed il Centre Pompidou.

 

ponti 2024

 

Borghi della Valle d’Itria

I borghi della Valle d’Itria sono un’altra destinazione da non perdere per il ponte del 25 aprile 2024.

Si trovano nell’entroterra della Puglia e sono uno più bello dell’altro, immersi in un contesto unico e autentico.

C’è Ostuni, la città bianca, un meraviglioso e bianchissimo labirinto di piazzette, vicoli e scale, posizionata su una collina da cui domina la zona sottostante ed il mare poco lontano. 

C’è la famosissima Alberobello, un paesino unico e caratteristico, conosciutissima in tutto il mondo per essere la capitale dei Trulli.

Infine c’è Locorotondo, un altro piccolo borgo caratterizzato da una planimetria circolare, vicoli bianchi, cura nei dettagli e tanti tantissimi fiori colorati.

Ci sono poi tantissimi altri paesini minori (Cirsternino, Martina Franca ecc.) e illustri località vicine come la splendida Polignano a Mare e Monopoli.

QUI trovate il mio articolo dedicato alla Valle d’Itria.

Hotel consigliati: Vi suggerisco di alloggiare ad Alberobello, all’Astra B&B, il favoloso bed and breakfast dove abbiamo dormito all’interno di un vero e proprio trullo completamente ristrutturato. La location è incantevole, le colazioni abbondantissime e svegliandovi al mattino vi sembrerà di essere finiti in un sogno.

 

puglia

 

Festa dei lavoratori – 5 giorni

Cappadocia

La Cappadocia è da sempre nella mia Wishlist.

Si tratta di una delle località più iconiche delle Turchia, ideale da visitare in primavera con almeno 5 giorni a disposizione.

Quale occasione migliore di questo tra i tanti ponti del 2024?

Facendo un viaggio in Cappadocia è possibile vedere i camini delle fate, fare un giro in mongolfiera all’alba e immergersi nelle tradizioni di questa zona remota della Turchia.

Quasi quasi ci faccio un pensierino per l’anno prossimo!!

 

ponti 2024

 

Umbria

L’Umbria è una meta perfetta per il ponte del 1 maggio.

Come lo so? Semplice, l’ho visitata l’anno scorso nello stesso periodo, trascorrendo momenti magici in una zona d’Italia a volte troppo sottovalutata.

In Umbria infatti c’è tantissimo da vedere: borghi affascinanti, città bellissime, mete religiose, meraviglie naturali e tantissimo altro.

QUI trovate il mio articolo su come trascorrere 3 giorni pieni nel nord dell’Umbria, ai quali vi consiglio di aggiungere le stupende cascate delle Marmore un pò più a sud.

Hotel consigliati: Vi suggerisco di alloggiare nei pressi di Assisi, località strategica ed affascinante. In particolare segnatevi l’hotel Domus Pacis***, un ottimo 3 stelle dal buon rapporto qualità prezzo a Santa Maria degli Angeli.

 

assisi

 

Liberazione + Festa dei lavoratori – 7 giorni

Borgogna + Regione dello Champagne

Eccolo qua il viaggio che abbiamo scelto per questi 2 ponti di primavera del 2024.

La Francia ci ha sempre affascinato e dopo aver visto Provenza, Costa Azzurra, Alsazia, Parigi ed altre zone del paese abbiamo deciso di ampliare ancora i nostri orizzonti francesi visitando 2 nuove regioni.

La scelta è ricaduta sulla Borgogna, patria di vitigni e castelli, e sulla regione dello Champagne dove contiamo di acquistare un bel pò di vino di qualità.

7 giorni sono proprio l’ideale per un tour enogastronomico da fare in auto!

Hotel consigliati: trattandosi di un viaggio itinerante vi consiglio di spostarvi tra una regione e l’altra, scegliendo Beaune o Dijon in Borgogna e Reims o Epernay nella regione dello Champagne.

 

ponti 2024

 

Marocco

Il Marocco è stato la più bella sorpresa del nostro 2023.

Si tratta di una meta perfetta in primavera, con giornate lunghe e temperature ottime sia di giorno che di sera.

Vi consiglio in particolare un tour del paese, spaziando tra città, deserto e meraviglie naturali.

Noi ci siamo affidati all’agenzia “Marocco da Scoprire” ed abbiamo vissuto un sogno ad occhi aperti grazie al nostro autista e guida Mohssin, che ci ha accompagnato per tutta la durata del viaggio.

QUI trovate le nostra recensione sul viaggio mentre QUI i contatti della consigliatissima agenzia locale “Marocco da Scoprire”.

 

marocco

 

Liberazione + Festa dei lavoratori (fino al 5 maggio) – 11 giorni

Normandia

La Normandia è una meta perfetta da visitare con 11 giorni a disposizione.

Potete raggiungerla in auto oppure più comodamente in aereo, atterrando all’aeroporto di Parigi da cui si raggiunge in poche ore.

Da visitare c’è tantissimo: l’iconico Mont Saint Michel, le spiagge dello sbarco, le caratteristiche città e le bellissime scogliere di Etretat.

Anche noi, avessimo avuto a disposizione questo ponte lunghissimo, avremmo scelto sicuramente la Normandia per evitare la gran folla che la caratterizza nei mesi estivi.

Hotel consigliati: quello in Normandia è un viaggio itinerante. Vi consiglio perciò di non alloggiare sempre nello stesso hotel e vi raccomando di trascorrere almeno una notte a Mont Saint Michel ed una ad Etretat per godervi alba e tramonto da queste località magiche.

 

ponti 2024

 

Florida

Aprile è il mese perfetto per visitare la Florida.

Le giornate sono lunghe, il caldo non è asfissiante, nell’aria c’è poca umidità.

Il clima infatti è mite e soleggiato, con giornate calde e senza afa in cui poter visitare le Everglades (un bellissimo parco nazionale) senza sudare, stare spaparanzati all’ombra di una palma senza boccheggiare, gironzolare per Miami senza morire di caldo.

Le cose da vedere sono tantissime: le già citate Everglades, il Kennedy Space Center, Fort Lauderdale, Naples, gli Universal Studios e tantissimo altro.

La Florida insomma è molto di più della famosissima Miami, città che vi consiglio di vedere alla fine della vacanza per rilassarvi un pò in spiaggia.

Hotel consigliati: anche il viaggio in Florida è di tipo itinerante perciò vi consiglio di definire l’itinerario e poi prenotare gli hotel nelle località che vi interessano. Volete concludere la vacanza alla grande? Alloggiate in uno degli hotel da sogno di Miami. Io, nei miei di sogni, sono sempre al Ritz-Carlton con una coppa di Margarita in mano. Per fortuna che sognare non costa nulla!!

 

ponti 2024

 

Ferragosto – 4 giorni

Edimburgo

Non riesco ad immaginare città migliore di Edimburgo per uno dei ponti del 2024, in particolare per il ponte di Ferragosto.

Ad agosto infatti la città si anima grazie ai festival di strada e al Military Tatoo, uno spettacolo allestito ogni anno ad agosto nel grande piazzale del Castello di Edimburgo.

Avevo già visitato Edimburgo in inverno ma, lo scorso agosto, ho faticato a riconoscerla.

Avevo davanti una città piena di gente e di vita, con artisti di strada, musica e spettacoli ad ogni angolo.

Le piazze erano piene di tavolini all’aperto, il Festival Village a Princess Street brulicava di gente e tutto era avvolto da un incredibile clima di festa continua.

Certo, il biglietto aereo per raggiungerla potrebbe non essere economico ma vi assicuro che prenotando in anticipo si trovano buone offerte ed Edimburgo, ad agosto, vale ogni centesimo speso per arrivarci.

Hotel consigliati: ad Edimburgo vi consiglio il centralissimo Grassmarket hotel, posizionato nel cuore della Old Town a poco più di 5 minuti a piedi dal castello. 

 

Harry potter Balmoral

 

Toscana

Immaginate le colline della Toscana, un buon bicchiere di vino rosso, una gustosissima fiorentina, un tramonto da sogno.

Non vi è già venuta voglia di trascorrere il Ferragosto in Toscana?

In particolare vi consiglio la Val d’Orcia, ricca di paesaggi da sogno, spot instagrammabili ed alloggi deliziosi.

QUI trovate il mio articolo con tutti i luoghi più belli di Val d’Orcia e dintorni.

Hotel consigliati: la Val d’Orcia è piena di agriturismi, b&b e hotel per tutte le tasche. Se volete farvi un regalo vi consiglio di scegliere l’agriturismo Baccoleno, una delle location più affascinanti della regione.

 

AUTO CRETE SENESI

 

Ognissanti – 3 giorni

Dublino

Dublino è un’ottima meta dove trascorrere i tre giorni del ponte di Ognissanti 2024.

Si tratta infatti di una città piccola, a misura d’uomo, che non richiede troppi giorni a disposizione per visitarla.

Tuttavia, potendo, vi consiglio di anticipare la partenza al 31/10 per godervi oltre che la città anche i festeggiamenti di Halloween e del capodanno celtico.

Potrete visitare la città di giorno e fare festa di notte, partecipando ad una festa a tema o mescolandovi agli abitanti della città intenti a fare dolcetto o scherzetto.

Halloween infatti è una festa davvero sentita a Dublino, dove non sono solo i bambini a travestirsi ma anche gli adulti, un pò come succede negli Stati Uniti.

Hotel consigliati: vi consiglio di dormire nelle zone più centrali della città per ridurre al minimo gli spostamenti ed avere le principali attrazioni e i locali più cool vicini. Cliccando QUI trovate gli hotel migliori del centro città.

 

dublino

 

Transilvania

Avete considerato la Romania per uno dei ponti del 2024?

Il Ponte di ognissanti potrebbe essere una buona occasione per visitarla dato che la Transilvania in questo periodo riesce ad essere incredibilmente suggestiva.

Qui infatti è possibile trascorrere qualche giorno come in uno di quei film / telefilm dedicati ai vampiri, tra nebbia, boschi ed antichi borghi medievali.

Non solo, è possibile anche visitare il castello di Dracula o fare un mini tour dei castelli più belli e interessanti della Transilvania.

Hotel consigliati: vi consiglio di alloggiare nelle vicinanze del castello di Dracula, per immergervi nell’atmosfera. Vi suggerisco perciò l’hotel Sinaia**** o l’ottimo Alpine Resort Hotel****.

 

ponti 2024 transilvania

 

Natale – 5 giorni

Capitali Baltiche

Le capitali Baltiche sono Riga, Tallin e Vilnius.

La più grande è Riga, in Lettonia, poi ci sono Tallin in Estonia ed infine Vilnius in Lituania.

Essendo piccole ed abbastanza vicine tra loro 5 giorni sono l’ideale per visitarle tutte, facendo una vera e propria scorpacciata di mercatini di Natale.

Tutte e 3 infatti sono famose per i propri mercatini, che di solito cominciano ad inizio dicembre e terminano con l’epifania che tutte le feste si porta via.

Per spostarsi tra una città e l’altra ci sono due opzioni.

La prima, se arrivate e ripartite dallo stesso aeroporto, è quella di noleggiare una macchina. Invece, se arrivate e ripartite da due aeroporti diversi come ad esempio Riga e Tallin, non è conveniente per gli elevatissimi costi del Drop Off.

La seconda è quella di prendere un autobus che, con circa 15/20 euro a testa a tratta, vi condurrà da una città all’altra.

Hotel consigliati: a Riga vi consiglio il Relais Le Chevalier, nel cuore della città vecchia. A Tallin vi consiglio l’Hestia Hotel Barons Old Town mentre a Vilnius il St Palace Hotel. Tutti e 3 sono centralissimi.

 

ponti 2024

 

Alsazia

Ormai ho finito le parole a forza di raccontarvi quanto sia bella l’Alsazia.

La nomino praticamente in ogni articolo in cui parlo dei viaggi invernali ma non potrei fare altrimenti perchè l’Alsazia, sotto Natale, è il paradiso in terra.

E sapete qual’è il colmo? Io in Alsazia, durante le festività Natalizie, non ci sono nemmeno mai stata.

Tuttavia, durante il mio viaggio pasquale, me ne sono innamorata follemente al punto da decretarla la mia regione francese preferita.

Tutto in Alsazia è una fiaba, in ogni periodo dell’anno. Riuscite ad immaginare come dev’essere a Natale?

Io si e infatti mi sono ripromessa di tornare proprio a Natale.

QUI trovate il mio articolo sui paesini e le attrazioni più belle dell’Alsazia.

Hotel consigliati: a Colmar vi consiglio l’ottimo hotel Turenne, un hotel con parcheggio appena fuori dal centro storico. A Strasburgo vi suggerisco invece due hotel,  l’hotel de l’Europe e l’Hotel Beaucour, entrambi in pieno centro. Sulla strada dei vini invece vi consiglio di fermarvi nella splendida Riquewihr, il villaggio della Bella e la Bestia, alloggiando nel centralissimo hotel De La Couronne,

 

riquewihr alsazia

 

 

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Lascia una risposta