Viaggiare non è mai abbastanza.

Viaggio di nozze in America: itinerari negli USA

634

Avete scelto la data, prenotato la chiesa, fermato il ristorante. Avete anche deciso che il vostro viaggio di nozze sarà in America, negli Stati Uniti d’America, quella terra lontana vista tante volte nei film.

Gli USA però sono grandissimi e probabilmente vi chiedete dove andare in America, indecisi su dove trascorrere le due/tre settimane della vostra luna di miele.

Le opzioni infatti sono tantissime: New York e le cascate del Niagara, le grandi città dell’est, la California, i grandi parchi dell’ovest, la Route 66 e tantissime altre.

Quale tra queste è la meta migliore per un viaggio di nozze in America? Come si fa a scegliere tra tante meraviglie?

Ebbene, io vi consiglio di scegliere la luna di miele che sognate fin da ragazzini, la meta il cui solo pensiero vi fa illuminare gli occhi.

Avete sempre sognato di andare a New York? Andate a New York.

Avete sempre sognato di vedere il Grand Canyon e la Monument Valley? Fate il tour dei grandi parchi dell’ovest.

In alternativa potete decidere di essere pratici, scegliendo  un itinerario che difficilmente potrete fare in qualche altra occasione, ad esempio per mancanza di ferie lunghe o per limitata disponibilità economica.

In ogni caso sono sicura che il vostro viaggio di nozze in America sarà indimenticabile come lo è stato il nostro!!

 

viaggio di nozze in america

 

Viaggio di Nozze in America, scegliere l’itinerario

Per scegliere la meta e l’itinerario di un viaggio di nozze in America è necessario considerare diversi fattori:

  • I giorni a propria disposizione, al netto di quelli di viaggio necessari per raggiungere la meta
  • Il periodo del viaggio di nozze
  • Il budget a disposizione
  • Le proprie preferenze. Natura o città? Mare o Montagna? On the road o vacanza stazionaria? Avventura o relax?

Li vedremo nel dettaglio nei prossimi paragrafi, dove vi parlerò delle principali mete per un viaggio di nozze in America.

 

New York

New York è una delle mete più gettonate per i viaggi di nozze.

Si tratta infatti di una città bellissima, che si visita bene in ogni periodo dell’anno ad eccezione dei mesi di gennaio, febbraio e marzo quando fa davvero molto freddo.

Visitare New York è un’esperienza: ti ritrovi catapultato in questa città enorme, dove tutto scorre ad un ritmo velocissimo e tu ti senti piccolo piccolo di fronte a tanta immensità.

Quanti giorni: il minimo sindacale per visitare bene New York sono 7 giorni, la classica settimana di viaggio. E’ quindi la meta perfetta se potete dedicare al viaggio di nozze soltanto una settimana ma non volete rinunciare ad andare in America.

Quando andare: quasi ogni periodo è buono per andare a New York. Suggerisco tuttavia le mezze stagioni, da aprile a metà giugno e settembre ed ottobre quando non fa freddo ma nemmeno troppo caldo. Sconsiglio invece i mesi di gennaio (finite le feste), febbraio e marzo quando dicono sia davvero molto molto freddo.

Budget: New York è una città carissima, una delle più care del mondo. Tuttavia un viaggio di nozze a New York è meno caro di un viaggio on the road in altre parti d’America (dove bisogna considerare anche noleggio auto e benzina). QUI trovate il mio articolo sui costi di una vacanza a New York. QUI invece trovate l’articolo con gli hotel migliori dove dormire a New York.

Cosa vedere oltre New York: la città si abbina benissimo a tutte le mete vicine. A seconda delle preferenze e dei giorni a disposizione potrete quindi abbinarle un pò di natura andando alle Cascate del Niagara, altre città visitando ad esempio Washington o una settimana di mare volando in qualche isoletta poco lontana. 

 

new york

 

New York e le cascate del Niagara

New York e le Cascate de Niagara sono la combinazione perfetta per abbinare alla città anche una vera e propria meraviglia naturale.

Per visitarle potete noleggiare un’auto (7 ore di guida sola andata) o prendere un aereo da New York a Buffalo.

Io vi consiglio senz’altro l’aereo: il viaggio dura 1 ora e 30 ed il costo è di circa 130$/150$ a persona per un biglietto A/R New York – Buffalo.

Vi consiglio anche di prevedere almeno un pernotto a Niagara Falls (lato canadese), scegliendo magari un hotel panoramico come il Niagara Falls Marriott Fallsview Hotel & Spa.

Non dimenticate di prenotare la camera con vista sulle cascate, in fondo siete in luna di miele!!

Quanti giorni: per abbinare New York alle Cascate del Niagara vi consiglio di prevedere almeno 10 giorni di viaggio. Una settimana per la grande mela ed un paio di giorni per le cascate.

 

New York e le città dell’est

Volete vedere più di una grande città statunitense? Allora questa è la vostra luna di miele ideale.

Le città tra cui scegliere sono sostanzialmente 3, le più vicine a New York: Boston, Philadelphia e Washington, tutte raggiungibili agevolmente in treno o in bus.

Boston dista dalla grande mela 4 ore ed è una delle più antiche città degli Stati Uniti. E’ molto amata dai turisti grazie all’invidiabile posizione nella Baia di Massachusetts dove i due fiumi, il Charles River e il Mystyc River, sfociano nell’Oceano Atlantico. Si trova a nord rispetto a New York e per visitarla servono almeno 2 giorni pieni.

Philadelphia, la più vicina, si trova a sud di New York ad appena due ore di treno. E’ una città piccola e raccolta, molto carina, che si visita tranquillamente con un giorno pieno a disposizione.

Infine Washington, la capitale degli Stati Uniti, 4 ore e mezza a sud di New York. E’ una città splendida, che a noi è piaciuta più di New York. Per visitarla bene vi consiglio di prevedere in città almeno 3 notti, che sono proprio il minimo sindacale.

Quanti giorni: per un tour delle città dell’est vi consiglio di prevedere almeno 13/15 giorni di viaggio, una settimana dedicata a New York e gli altri giorni ripartiti tra le città che sceglierete visitare.

Il nostro viaggio di nozze: il nostro viaggio di nozze è stato proprio un tour tra le città dell’est, 13 giorni tra New York, Philadelphia e Washington. E’ stato un viaggio bellissimo che consiglio in particolare a chi preferisce le città alla natura o a chi cerca di risparmiare qualcosa rispetto ai più costosi e lunghi on the road in America. Noi ad esempio sognavamo le Hawaii ma, avendo appena comprato casa, abbiamo cercato qualcosa che ci permettesse di spendere meno senza rinunciare agli Stati Uniti (dove comunque eravamo già stati 3 volte). La scelta è stata felicissima e finalmente, da vera appassionata di USA, posso dire di essere stata anche io a New York. Meglio tardi che mai!! :4_joy:

 

viaggio di nozze america

 

New York ed estensione mare

Il più classico dei viaggi di nozze è quello che comprende una grande metropoli ed un pò di mare nelle due settimane di congedo matrimoniale

New York, manco a dirlo, si presta benissimo a questa casistica.

E’ possibile infatti dedicare alla città la prima settimana di viaggio per poi andare a riposarsi in qualche località di mare come ad esempio Aruba o le Bahamas.

Vi sconsiglio invece le Hawaii, decisamente troppo distanti e poco godibili in una sola settimana.

Quando andare: se decidete di abbinare New York ai Caraibi dovrete fare attenzione alla stagione degli uragani, che cambia a seconda delle varie isole. La più “sicura” da questo punto di vista è sicuramente Aruba, dove sembra il clima sia sempre piuttosto buono.

 

I grandi parchi dell’ovest

Eccoli qua, i parchi dell’ovest americano, il viaggio di nozze dei miei sogni.

Ho voluto andarci fin da bambina e una volta li, in America, hanno perfino superato le mie altissime aspettative.

Si perchè, per andarci, non sono riuscita ad aspettare il viaggio di nozze dato che Luca non si decideva. :4_joy:

Così, per il mio trentesimo compleanno, ho deciso che avrei realizzato il mio sogno senza aspettare il matrimonio.

Ebbene, posso dirvi che il viaggio nei grandi parchi dell’ovest è stato meraviglioso e sarebbe stata una luna di miele altrettanto strepitosa.

E’ uno di quei viaggi da “una volta nella vita”, uno di quei viaggi che ricordi per sempre, di cui racconti con il cuore che batte forte e gli occhi sognanti.

Per questo secondo me i grandi parchi dell’ovest sono IL viaggio di nozze, quello che più di tutti vi consiglio di scegliere per la vostra luna di miele in America.

QUI trovate il diario con l’itinerario completo del nostro primo viaggio tra parchi dell’ovest e città della California.

Quanti giorni: per un viaggio di nozze nei parchi dell’ovest americano sono necessari almeno 15 giorni. Saranno sufficienti per vedere i parchi principali, Las Vegas e le due città più famose della California, Los Angeles e San Francisco. Con tre settimane potete valutare di aggiungere la favolosa zona di Moab, qualche parco minore oppure la magnifica San Diego, l’unica città americana in cui mi trasferirei anche domani.

Quando andare: la nostra estate è il periodo migliore per un tour nei grandi parchi dell’ovest americano. Vanno bene tuttavia anche i mesi di maggio ed ottobre, quando le temperature sono piacevolissime e l’affollamento è minore. Sconsigliato l’inverno in quanto alcuni parchi sono in montagna e potrebbe fare molto freddo.

Budget: il budget per un tour dei parchi è necessariamente abbastanza alto, specialmente se si desidera dormire all’interno dei parchi stessi. Dopo la pandemia i costi sono aumentati notevolmente ed attualmente bisogna considerare almeno 3000/4000 euro a persona per un viaggio di 2/3 settimane, tutto incluso.

 

viaggio di nozze america

viaggio di nozze america

 

La California

Un altro viaggio di nozze molto richiesto è il tour della California, dove si abbina la visita delle principali città a quella di alcuni tra i più famosi parchi nazionali.

Le città non hanno bisogno di presentazioni: San Francisco, Los Angeles e San Diego, da visitare una dopo l’altra percorrendo la strada costiera Highway 1, il Big Sur, una delle strade più scenografiche del mondo.

Anche i parchi californiani sono molto belli: ci sono Yosemite, Sequoia, Death Valley e Joshua Tree, giusto per citare i più famosi.

D’accordo, non sono scenografici come i parchi rossi dello Utah o dell’Arizona, ma sono molto carini per non fare un viaggio dedicato alle sole città.

Il principale vantaggio di un viaggio che si limita alla sola California rispetto ad uno on the road tra parchi e città dell’ovest? Un viaggio in California è sicuramente più stazionario ed è l’ideale se non volete cambiare troppi hotel, rilassandovi magari qualche giorno nelle spiagge di San Diego a fine vacanza.

Attenzione però, non aspettatevi i Caraibi. A San Diego infatti c’è l’oceano ed il mare è freddo e sempre abbastanza agitato.

Quanti giorni: per un tour della California servono dai 10 ai 15 giorni. Con 10 giorni potete visitare San Francisco (3 notti), percorrere il Big Sur (1 notte), visitare Los Angeles (2 notti) e scendere fino a San Diego (3 notti). Con 15 o più giorni potete aggiungere qualche parco ed eventualmente sconfinare in Nevada per vedere Las Vegas (noi la adoriamo!).

Quando andare: Il clima in California è quasi sempre ottimo ma varia molto tra costa ed interno e tra nord e sud. In linea di massima un tour delle città è fattibile in qualsiasi periodo dell’anno mentre se volete visitare alcuni parchi di montagna, come ad esempio Yosemite, vi consiglio di programmare il viaggio tra metà giugno ed inizio ottobre.

Budget: un viaggio in California è un viaggio costoso dato che richiede il pernottamento in città piuttosto care ed il noleggio dell’auto. Considerate circa 2500 euro a persona per 10 giorni e almeno 3000 euro a persona per 15 giorni. Ovviamente sui costi di auto e hotel incide moltissimo il periodo di viaggio.

 

san francisco

viaggio di nozze america

 

Miami e la Florida

Per un viaggio di nozze in inverno e primavera Miami e la Florida sono senz’altro da tenere in considerazione.

Si tratta di un viaggio molto vario: ci sono le città, c’è un mare da urlo, c’è la NASA, ci sono i parchi Disney di Orlando e ci sono pure i parchi nazionali.

E’ quindi la soluzione ideale sia per chi vuole abbinare natura e città, sia per chi vuole visitare gli Stati Uniti senza rinunciare alle giornate in spiaggia.

Il mare della Florida infatti assomiglia un pò a quello dei vicini Caraibi, azzurrissimo e limpido.

Quanti giorni: è possibile fare un viaggio in Florida con 10/15 giorni a disposizione, scegliendo di dedicarli a città, parchi o mare a seconda delle proprie preferenze.

Quando andare: la Florida ha un clima diverso dalla maggior parti degli Stati Uniti. La stagione migliore per un viaggio da quelle parti è tra gennaio ed aprile quando il clima è secco e le temperature non sono ancora troppo alte. La nostra estate invece è abbastanza sconsigliata in quanto da giugno a settembre l’umidità e le temperature sono elevatissime, con precipitazioni che possono essere anche abbondanti nei mesi di luglio e agosto.

Budget: la Florida è uno stato piuttosto costoso e vi direi di considerare non meno di 3000/3500 euro a persona per due settimane di viaggio. Il budget aumenta notevolmente se volete visitare i parchi Disney il cui biglietto di ingresso ha un costo che parte da 140$ a persona in bassa stagione. 

 

viaggio di nozze america

 

La Route 66

La Route 66 è uno degli itinerari più famosi degli Stati Uniti d’America.

Si tratta di una strada iconica, che da Chicago raggiunge Los Angeles toccando ben 8 stati: Illinois, Missouri, Kansas, Oklahoma, Texas, Nuovo Messico, Arizona e California per una lunghezza complessiva di 3755 km.

E’ un itinerario dal grande interesse storico in quanto simboleggia la grande migrazione del popolo americano da est ad ovest in cerca di lavoro e fortuna.

Tuttavia, a meno che non siate appassionati del genere, io vi sconsiglio la Route 66 come viaggio di nozze, specialmente se è il vostro primo viaggio negli USA.

La strada infatti, oltre ad essere molto lunga, attraversa diverse località sconosciute dove c’è davvero poco da vedere.

Con tutte le meraviglie degli Stati Uniti sarebbe un vero peccato!

Vi consiglio piuttosto di percorrerne solo un pezzetto, magari all’interno di un on the road nei parchi dell’ovest come abbiamo fatto noi durante la tratta Los Angeles – Grand Canyon.

Quanti giorni: per percorrere la Route 66 servono almeno due settimane di viaggio. Si tratta di un viaggio lento, da assaporare chilometro dopo chilometro.

Quando andare: le stagioni migliori per percorrere la Route 66 sono la tarda primavera e l’estate, quando le attrazioni e i negozi sul percorso sono quasi sempre aperti. L’inverno è sconsigliato in quanto in Illinois, Missouri, Kansas e Oklahoma gli inverni possono essere piuttosto rigidi.

Budget: la Route 66, ad eccezione di Chicago e Los Angeles, attraversa tutti paesini di provincia dove gli alloggi e i ristoranti  hanno costi molto inferiori a quelli delle città. Al contrario volo e auto potrebbero essere sensibilmente più cari. Per percorrere la Route 66 infatti vi servirà un più costoso volo multi tratta (arrivo a Chicago e ripartenza da Los Angeles) e al noleggio dell’auto verrà applicata la tassa One-Way, per la riconsegna dell’auto in una località diversa da quella del ritiro. 

 

viaggio di nozze america

route 66

 

La Real America (Yellowstone ecc.)

Quello nella Real America è un viaggio bellissimo, da tenere in considerazione per il viaggio di nozze se amate la natura ma avete già visto i grandi parchi rossi dell’ovest.

Il protagonista di questo itinerario è senz’altro Yellowstone, il primo parco nazionale americano.

Ci sono tuttavia anche altre splendide attrazioni come il parco nazionale Gran Teton, le Badlands e l’iconico ed emozionante Mount Rushmore.

Le città di partenza possono essere 3: Salt Lake City, Denver oppure, con qualche giorno e chilometro in più, Las Vegas.

QUI trovate il nostro diario di viaggio nella Real America, con partenza ed arrivo proprio a Las Vegas.

Quanti giorni: per un itinerario nella Real America servono almeno 15 giorni dato che Yellowstone, da solo, richiede almeno 3/4 notti. E’ un parco vastissimo, grande come l’Umbria! Se invece avete 3 settimane potete pensare di aggiungere un pò di Colorado e Las Vegas come abbiamo fatto noi.

Quando andare: sicuramente nei mesi estivi. Yellowstone è un parco di montagna e la nostra estate è il periodo migliore per visitarlo. Non dimenticate di prenotare con largo anticipo gli alloggi, anche 10/12 mesi prima per trovare le soluzioni dal miglior rapporto qualità prezzo.

Budget: un viaggio nella Real America è piuttosto costoso, circa 3000/3500 euro a persona per 15 giorni, perchè bisogna considerare l’alloggio a Yellowstone che dopo la pandemia è diventato costosissimo sia all’interno che fuori dal parco.

 

viaggio di nozze america

rushmore

 

 

Colorado e dintorni

Ve lo dico subito, il Colorado non è propriamente una meta da viaggio di nozze.

Tuttavia potrebbe essere un’idea originale se amate alla follia le escursioni montagna e non volete rinunciare ad andare negli USA.

Il Colorado infatti ha moltissimo da offrire, sia in estate che in inverno: ci sono sentieri meravigliosi, piste da sci olimpioniche, parchi nazionali, location storiche.

Noi siamo stati in Colorado sia durante il viaggio del 2017 che in quello del 2018 e l’abbiamo amato alla follia.

Per questo, se siete amanti della montagna ed appassionati di USA, il Colorado potrebbe essere un’ottima idea per un viaggio di nozze unico e un pò di nicchia.

Quanti giorni: 10/15 giorni sono l’ideale per un bel viaggio di nozze in Colorado.

Quando andare: in estate o in inverno. In estate se siete appassionati di escursionismo ed inverno se volete un viaggio tutto neve e glamour (consigliatissime in questo caso Vail ed Aspen).

Budget: impossibile definire un budget per il Colorado. Ci sono località davvero economiche e località molto molto care. Un viaggio invernale è sicuramente più costoso in quanto gli alloggi in località rinomate come ad esempio Aspen partono da 400/500$ a notte. Meno male che noi ci siamo stati in estate! :4_joy:

 

aspen

viaggio di nozze america

 

Isole Hawaii

Le isole Hawaii sono un sogno ad occhi aperti, un paradiso terrestre, il luogo perfetto per un viaggio di nozze indimenticabile.

Per questo erano in cima alla lista per il nostro viaggio di nozze in America.

Purtroppo però abbiamo dovuto scontrarci ben presto con la dura realtà: dopo la pandemia un viaggio alle Hawaii è diventato costosissimo, molto più costoso di un viaggio equivalente sul continente americano.

Le Hawaii infatti sono 8 isolette disperse nel bel mezzo dell’oceano pacifico, distanti quasi 4000 chilometri dalla costa della California.

Per questo li è tutto molto più caro: gli alberghi partono da 250$ a notte, i ristoranti hanno costi duplicati, anche il noleggio auto è più alto che sul continente.

Non ce la siamo quindi sentita di affrontare tutto questo avendo appena comprato casa. In fondo le Hawaii sono sempre li e sicuramente avremo modo di andarci nei prossimi anni.

Vi consiglio perciò, se avete possibilità economiche, di valutare seriamente le Hawaii per il vostro viaggio di nozze, visitando le 4 isolette principali, Oahu, Maui, Big Island e Kauai.

Il bello delle Hawaii è che sono paradisi tropicali dove ci sono tantissime cose da vedere, talmente tante che su queste isole la vita da spiaggia ricopre un ruolo assolutamente secondario.

Ecco perchè per noi, che dopo 2 ore in spiaggia siamo già stanchi di sole e tintarella, sarebbero state il viaggio di nozze ideale.

Quanti giorni: per visitare tutte e 4 le isole principali servono almeno 3 settimane di viaggio vista la grande distanza dall’Italia. Con 2 settimane invece è meglio scegliere soltanto 3 isole, per evitare di perdere troppo tempo negli spostamenti aerei tra un’isola e l’altra.

Quando andare: ogni periodo è buono per andare alla Hawaii, il clima è sempre ottimo. Tuttavia vi suggerisco di andare da maggio ad ottobre quando è più caldo, piove di meno ed il mare è più calmo.

Budget: un viaggio alle Hawaii è costosissimo ed in alta stagione bisogna considerare non meno di 5000/6000€ a persona per un viaggio di 3 settimane.

 

hawaii viaggio di nozze

 

Articoli correlati:

USA 2016: Diario di viaggio

USA 2017: Diario di viaggio

New York, D.C. e Philadelphia: le nostre impressioni

USA 2018: Diario di viaggio

 

 

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Lascia una risposta