Viaggiare non è mai abbastanza.

Dove mangiare bene a New York spendendo poco

513

Oggi parleremo di dove mangiare bene a New York spendendo il giusto: lo scopo è quello di farvi evitare posti carissimi o locali dove si spende poco ma si mangia male.

Scegliere non è facile in quanto New York offre una varietà incredibile di soluzioni dove mangiare, dallo street food ai ristoranti extra lusso nelle location più esclusive.

Noi abbiamo cercato di individuare le vie di mezzo, posti dove mangiare bene senza dover vendere un rene.

Ce l’abbiamo fatta? Fortunatamente si, grazie ad una capillare ricerca pre-partenza, la stessa ricerca che faccio per ogni nostro viaggio on the road.

Vi propongo quindi i risultati di questa ricerca, condividendo con voi i locali migliori dove mangiare bene a New York spendendo poco, anzi, spendendo il giusto.

 

Dove mangiare bene a New York spendendo il giusto

Vi propongo ben 9 locali dove mangiare bene a New York spendendo il giusto.

La varietà è grande: c’è la steakhouse, il tipico BBQ americano, il supermercato che strizza l’occhio alla salvaguardia del pianeta, il cibo di strada, il messicano, il fast food, il ristorante di pesce e perfino la pizza più famosa di New York.

Non tutti sono locali dove mangiare a pochi dollari ma tutti hanno un ottimo rapporto qualità prezzo e si mangia piuttosto bene spendendo un prezzo adeguato alla qualità del cibo.

 

Virgil’s Real BBQ

Iniziamo da Virgil’s real BBQ, a pochi passi da Times Square.

Il locale è molto bello e caratteristico, sviluppato su due piani abbastanza diversi tra loro: il piano terra è più caratteristico, molto simile a tanti bbq provati durante i nostri viaggi nell’ovest, il piano superiore invece è un pò più turistico ma sempre molto carino.

 

dove mangiare bene a New York

 

Noi li abbiamo provati entrambi perchè il locale ci è piaciuto un sacco, talmente tanto da tornarci una seconda volta.

Vi consiglio in particolare il BBQ Combo, grazie al quale mangerete in due con circa 36$. Se siete particolarmente affamati invece vi suggerisco la versione più grande, il The Pig Out Platter, al costo di circa 60$.

Noi abbiamo scelto entrambe le volte il BBQ Combo (cambiando tipo di carne) ed abbiamo speso, con birra e margarita, circa 60$ in due.

Consigliatissimo!

 

dove mangiare bene a New York

 

Joe’s Pizza

Joe’s Pizza è una delle pizzerie più famose di New York, frequentata nel corso degli anni da tantissimi Vip.

Si tratta nient’altro che di un piccolo locale di pizza al taglio, fondato nel 1975 da un immigrato italiano di nome Pino “Joe” Pozzuoli.

Attualmente a Manhattan ci sono 4 sedi ma quella originale si trova al 7 di Carmine Street, nel Greenwich Village, vicino alla New York University.

I tranci, con un prezzo di circa 3$ l’uno, hanno la fama di essere molto buoni.

Purtroppo non posso ne confermare ne smentire in quanto ci siamo recati alla sede di Broadway più di una volta ma abbiamo sempre trovato code infinite.

Ecco un’altra scusa per tornare a New York!!

 

Shake Shack

Shake Shack è stato una delle sorprese del viaggio.

Noi infatti non amiamo affatto McDonald ed affini ma anzi, non li sopportiamo proprio e non li prendiamo mai in considerazione per i nostri pasti.

Shake Shack invece, sebbene sia un fast food, è tutta un’altra storia.

L’abbiamo provato per caso il primo giorno, attirati dal caratteristico chioschetto a Madison Square Park, ed è stato amore al primo morso.

Abbiamo poi avuto modo di provarlo ancora, approfittando di una delle tante sedi vicino al nostro hotel Embassy Suites Hotel by Hilton****.

Non siamo mai rimasti delusi ed anzi, una volta a casa, mi sono ritrovata a cercare se Shake Shack ci fosse anche in Italia.

Indovinate un pò? Purtroppo non c’è, mi toccherà tornare in America per riassaggiare il loro hamburger!:4_joy: 

Il costo, per 2 hamburger, una porzione di patatine e due bibite si aggira sui 25$.

 

dove mangiare bene a New York

 

Whole Foods Market

Whole Food Market va molto di moda, soprattutto tra chi ama mangiare sano scegliendo prodotti di qualità.

Lo ammetto, durante i nostri viaggi non abbiamo mai badato molto al “mangiar sano” e al Whole Foods Market, quello di fronte a Bryant Park, ci siamo finiti soltanto per caso.

Per caso? Ebbene, confesso che siamo entrati al Whole Foods Market soltanto per utilizzare i bagni della struttura. :4_joy:

Lo so, la cosa fa un pò ridere, ma per noi è stata una vera e propria scoperta.

Pensavamo fosse solo una moda, una di quelle cose per radical chic, invece ci siamo resi conto che non era affatto così e ne abbiamo approfittato per acquistare proprio li il nostro pranzo.

La scelta è infinita ed abbiamo finito per pranzare con i loro prodotti nel vicino Bryant Park, spendendo nemmeno 20$ in due.

Consigliatissimo!

 

Lobster Place – Chelsea Market

Lobster Place è stata l’ennesima scoperta del nostro viaggio a New York, un locale specializzato in pesce crudo e Lobster Roll.

Ero ben consapevole della fama di questo locale all’interno del Chelsea Market, ragion per cui l’ho messo in itinerario per Luca che ama in particolar modo il pesce crudo.

Quello che non potevo prevedere era che il locale avrebbe entusiasmato anche me, spingendomi a dividere con lui due meravigliosi piatti di pesce.

L’unico problema per la sottoscritta che non aveva mai mangiato sushi? Non è possibile usare forchetta e coltello quindi mi sono ritrovata a mangiare litigando con le bacchette, con Luca che rideva a crepapelle intento a farmi video col cellulare.

Com’è che quando gli chiedo io di farmi qualche video sta sempre a sbuffare ma in queste situazioni non mette più giù il telefono?  :4_joy:

La spesa non è stata bassa, circa 70$ in due mangiando due piccoli piatti ed una bibita, ma ne è valsa la pena.

 

dove mangiare bene a New York

 

El Centro

El Centro è un ristorante messicano ad Hell’s Kitchen, un quartiere pieno di ristoranti e locali dove mangiare bene a New York.

L’abbiamo scelto principalmente per due ragioni: è uno dei ristoranti messicani dal miglior rapporto qualità prezzo della città ed è facilmente raggiungibile con i mezzi dal Pier 84, dove partono e arrivano le crociere della Circle Line.

Abbiamo potuto così goderci una spettacolare crociera al tramonto e poi andare a mangiare senza problemi di orario.

Il locale infatti chiude abbastanza tardi e durante la settimana non ha bisogno di prenotazioni anticipate. Basta aspettare pochi minuti ed un tavolo si trova sempre.

Anche la cucina è degna di nota, con porzioni abbondanti, cibo gustoso e cocktail buonissimi.

I prezzi sono abbastanza buoni per NY: di due piatti principali e due coktail abbiamo speso circa 60$ in due.

 

messicano ny

 

Dallas BBQ Times Square

Se siete amanti del BBQ non potete perdervi Dallas BBQ.

Ci sono diverse sedi, ad ogni angolo della città, ma noi abbiamo scelto la più comoda al nostro Embassy Suites Hotel by Hilton**** , quella accanto a Times Square.

La scelta è stata felicissima in quanto abbiamo potuto poi smaltire la golosissima cena passeggiando per una delle piazze più famose del mondo.

Non aspettatevi una location tipica: il ristorante è grandissimo, con tantissimi tavolini in un ambiente carino ma poco caratteristico.

La cena tuttavia è stata da incorniciare: porzioni abbondantissime, bbq spettacolare e margarita tra i più buoni della vacanza, il tutto a circa 60$ in due.

Ormai l’avete capito vero? A me piace fare la vera americana, pasteggiando bevendo margarita. Che ne dite di provarci anche voi durante il vostro prossimo viaggio a NY? Non rimarrete delusi!!

 

dove mangiare bene a New York

 

Nathan’s Famous

Da Nathan’s si mangiano i migliori Hot Dog di New York City, considerati addirittura tra i migliori al mondo.

A fondarlo è stato Nathan Handwerker, un immigrato polacco che arrivò a NY ad inizio 900.

Nel 1916 decise di aprire un piccolo chiosco accanto alla spiaggia di Coney Island, ignaro del successo e della popolarità che avrebbe acquistato a livello internazionale.

Da allora i chioschi di Nathan’s sono sparsi per tutta Manhattan ma io vi consiglio comunque di provare l’originale, quello di Coney Island.

Preparatevi a code molto lunghe, specialmente nei weekend soleggiati.

 

dove mangiare bene a New York

 

Outback Steakhouse

Ho cercato a lungo una steakhouse economica dove mangiare a New York.

Avevo ancora nel cuore la tanta carne mangiata durate i nostri viaggi nell’ovest, gustosa e tenerissima, nettamente superiore a qualsiasi carne mai mangiata in Italia ed Europa.

Purtroppo mi sono ben presto resa conto che mangiare carne a New York equivaleva ad aprire un mutuo: tutte le steakhouse avevano prezzi folli, incredibilmente più alti dei locali a cui eravamo abituati ad ovest.

Cosa fare, rinunciare alla bisteccona? Ma nemmeno per sogno!

Con molta pazienza mi sono messa a leggere i menu di OGNI steakhouse di Manhattan, finchè ho trovato l’Outback Steakhouse.

Non è americana ma australiana ma ce la siamo fatta andare bene lo stesso, mangiando bene e spendendo di due bisteccone, un margarita ed una birra circa 75$.

Non è al livello delle steakhouse ad ovest ma se avete voglia di una bella bistecca è un’ottima soluzione per gustarla ad un prezzo equo.

L’unica sede di Manhattan si trova a Chelsea, poco lontano dal bellissimo rooftop 230 Fifth (in foto) che vi consiglio per il dopocena.

 

rooftop new york

 

Articoli correlati:

Cosa vedere a New York, la mia TOP 10

New York, quale osservatorio panoramico scegliere?

Come arrivare dal JFK a Manhattan, il centro di New York

Statua della libertà: come arrivare e come visitarla

Dintorni di New York, le migliori gite di un giorno

 

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Lascia una risposta