Viaggiare non è mai abbastanza.

USA 2018: Diario di viaggio – Day 6

435

Quando suona la sveglia siamo un po’ svogliati, ci aspetta una giornata di pioggia e la voglia di alzarsi dal letto è poca.

Vabbè, forza e coraggio, tiriamo giù le coperte e iniziamo la nostra ultima giornata piena in questo parco meraviglioso.

Non ho nemmeno voglia di aprire la finestra per vedere il tempo, tanto le previsioni sono chiarissime, acqua a secchiate per tutto il giorno.

Mi vesto, stavolta con i pantaloni lunghi, la temperatura sarà sicuramente più bassa. Luca invece è più coraggioso, pantaloni al ginocchio anche oggi.

Ok, vediamo di che morte dovremo morire, è ora di aprire la finestra. Mi faccio forza, la apro e… fuori c’è un sole pazzesco. :Eeek:

Ma come? Non doveva piovere a dirotto? Questa si che è una bella sorpresa!

Contenti ci affrettiamo ad uscire dalla stanza e a partire, meglio approfittare di questo sole inaspettato. E’ come sempre freddissimo ma oggi ho il pantalone lungo quindi congelo di meno.

Oggi ci aspetta la zona di Norris, è presto quindi abbiamo intenzione di fare prima il Black Basin dove ci sono più Gyser e meno pozze.

Prima di partire vado in bagno e Luca mi prende in giro dicendomi che sono incontinente come una vecchia di 90 anni.

Scusa Luca ma non è meglio se vai pure tu con questo freddo? Lui mi risponde che lui non è vecchio e non ne ha bisogno. Ok……..

I geyser a quest’ora, con tantissimo fumo che esce, sono a mio parere ancora più spettacolari. Siamo davvero rapiti da ciò che abbiamo intorno e nel frattempo il sole continua a splendere. 

Come hanno fatto a cannare così clamorosamente il meteo?

Vabbè meglio così, questa zona è fantastica e questo bel sole non fa che renderla ancora più bella.

 

 

Il fumo inizia a diminuire, sta diventando un po’ più caldo ed è arrivato il momento di andare a vedere il Porcelain Basin.

Stiamo camminando da soli in mezzo alla boscaglia quando Luca mi comunica che deve assolutamente andare in bagno, non ce la fa più.

Cos’è, è diventato anche lui un vecchio incontinente?! :4_joy:

Mi risponde che è colpa del freddo e mi chiede se può nascondersi dietro un albero e fare quello che deve  fare.

“Ma sei matto?! Siamo a Yellowstone, in un parco nazionale, non ti azzardare!!”

“Perché scusa, gli animali la fanno sempre!!”

“E da quando tu sei un animale scusa?”

“Gli esseri umani sono degli animali, non capisco perché io devo tenermela. Sei cattiva, mi dici sempre di no!”

“Beh in effetti hai ragione, tu sei un animale….sei un orso, poco dolce e poco romantico!!” :megalol: 

Io a questo punto potrei rotolare giù dalla scarpata dalle risate, lui invece controlla e vede che potrebbe essere visto quindi rinuncia alla sua impresa di marchiare Yellowstone.

Meno male! :4_joy: 

Per sua fortuna la visita del Porcelain Basin non è lunghissima ma è molto bella. Capisco che il nome deriva proprio dal colore delle pozze, una meraviglia!!

 

 

Finita la visita il vecch…. Luca si precipita in bagno e poi proseguiamo per l’Artist Paintpots.

 

 

Qui è tutto molto carino ma sarebbero sempre le solite pozze se non fosse per una “pozza di fango” che gorgoglia a metà percorso.

Luca è completamente ipnotizzato, ci vorrebbe uno dei mille mila video fatti da lui per capire bene.

 

 

Torniamo alla macchina e proseguiamo per le Gibbons Fall, facciamo qualche foto e troviamo un area picnic, è  ora di fare la merenda di metà mattina con l’affettato avanzato da ieri.

 

 

 

Abbiamo ancora più di mezza giornata e ci manca solo la Lamar Valley che vedremo domani mattina uscendo dal parco, è arrivato quindi il momento di rendere felice Luca.

Come? Andando a West Yellowstone!

No, non a comprare souvenir, sfortunatamente non ho trovato l’unico uomo al mondo felice di fare shopping. :megalol: 

A West Yellowstone c’è il Grizzly and Wolf Discovery Center.

Visto che di Grizzly a Yellowstone non ne abbiamo visto neanche mezzo decidiamo di andarli a vedere qui. Non è la stessa cosa, questo è ovvio, ma è comunque un’emozione unica vederli da così vicino.

Il centro accoglie soltanto orsi, lupi e aquile che non riuscirebbero più a sopravvivere da soli.

Il Discovery Center è abbastanza grande e gli orsi escono a turno, noi becchiamo l’ora in cui ce ne sono addirittura 3, due fratelli e un altro orso.

 

 

Grizzly and Wolf Discovery Center orsi

Grizzly and Wolf Discovery Center

Grizzly and Wolf Discovery Center orso

Grizzly and Wolf Discovery Center orsi

 

Sono bellissimi, giocano, fanno il bagno e sembrano divertirsi un sacco.

Un po’ come Luca, che ha un sorriso da un orecchio all’altro ed è talmente felice che temo stia pensando di entrare a giocare insieme a loro. :megalol: 

Dopo un po’ andiamo a vedere anche i lupi e le aquile ma niente è interessante come i Grizzly.

 

Grizzly and Wolf Discovery Center

Grizzly and Wolf Discovery Center

 

Non riesco più a portarlo via (Luca ) e, finchè lui fa altri miliardi di foto e di video, io ne approfitto per chiamare a casa ed aggiornare un po’ gli amici.

Quando torno lui è li che sorride e li guarda con aria sognante. Ma quanto gli piacciono?

Purtroppo però sono le 2 passate e adesso ho davvero fame, “Luca, che ne dici se andiamo?”

Lui è abbattuto e mestamente mi dice di si, è chiaro che se potesse rimarrebbe qui con i SUOI orsi, ma purtroppo non è possibile.

Scegliamo un locale in centro e mangiamo un Hamburger buonissimo. Luca si beve anche una buona birra, al ritorno guiderò io.

Il cielo adesso è nuvoloso, alla buon ora, sono le 3 passate e doveva piovere ancora stamattina.

Al momento comunque il tempo regge ancora quindi ne approfittiamo per acquistare “qualche” souvenir. :grin: 

Dopo più di un ora mi metto al volante e, accompagnati da un cielo nero e qualche goccia di pioggia, facciamo ritorno a Canyon.

Qui facciamo un giro allo store e poi andiamo in camera.

Alle 8 andiamo a provare l’ultimo food del lodge che ci manca, quello accanto allo store. Qui mangiamo discretamente e dopo cena ce ne andiamo diritti a letto.

Domani la sveglia è alle 6, non abbiamo sonno da perdere!! :D 

 

– Clicca qui per la giornata successiva –

– Clicca qui per la giornata precedente –

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Lascia una risposta