Viaggiare non è mai abbastanza.

Isle sur la Sorgue: in Provenza tra canali e antiquariato

646

In Provenza, cullata dal fiume Sorgue, si trova uno dei paesi più belli di Francia, la meravigliosa Isle sur la Sorgue. 

Isle sur la Sorgue è una piccola cittadina un pò fuori dalle solite rotte turistiche: è famosa per i canali, i tanti mulini, l’antiquariato e soprattutto per il grande e affollato mercato settimanale della domenica mattina.

Proprio durante il mercato settimanale della domenica l’abbiamo visitata noi, trovando fiumi di gente, bancarelle ovunque e cercando parcheggio per una mezz’ora buona.

Un’incubo? Per me, che vorrei sempre fare foto bellissime senza nessuno di mezzo, forse un pò si.

Per tutti gli altri, Luca compreso, un sogno. Un sogno per l’atmosfera fantastica, per i profumi, per l’allegria della gente tra le bancarelle o seduta a mangiare qualcosa lungo i tantissimi canali.

 

isle sur la sorgue provenza

 

Dove si trova?

Isle sur la Sorgue si trova in Provenza, poco lontana da un’altra perla della zona, la bellissima Fontaine-de-Vaucluse.

Il dipartimento è quello della Vaucluse, nella Regione della Provenza-Alpi-Costa Azzurra.

 

 

La posizione la rende perfetta per essere inserita in tour più ampio della Provenza.

Dista infatti soltanto 35 minuti da Avignone, 1 ora da Aix en Provence e soli 25 minuti dall’Abazia di Senanque, uno dei luoghi più iconici e instagrammabili della Provenza.

Anche gli altri borghi della zona non sono lontani. Gordes, il paesino reso famoso dal film con Russel Crowe “Un’ottima annata”, è a soli 20 minuti mentre la stupenda Roussillon si trova a poco meno di mezz’ora di strada.

Valensole invece, il paradiso della lavanda, è a un’ora e mezza di auto.

 

Un pò di storia

Isle-sur-la-Sorgue deve la sua nascita a un affluente del Rodano, il fiume Sorgue, che con i suoi 5 rami la circonda dando origine ai numerosi canali.

Proprio grazie ai canali gli è stato attribuito un titolo affascinante e significativo, quello di Venezia della Provenza.

— Ora che ci penso quest’anno mi sono data alle Venezie: ho visitato quella vera, quella della Provenza e quella del Nord!!  :4_joy: —- 

Sin dal XII secolo gli abitanti sfruttavano l’acqua dei canali come mezzo di difesa e di approvvigionamento idrico e di cibo, come testimoniano i tantissimi mulini della città.

 

isle sur la sorgue provenza

 

Il periodo più prosperò della città fu il XVIII secolo grazie alla manifattura tessile con le concerie, tintorie e seterie che sfruttavano le risorse del fiume Sorgue.

Ancora oggi, passeggiando per il villaggio, potrete vedere le ruote dei vecchi mulini a mantenere vivo il ricordo di un tempo passato.

 

Cosa vedere e cosa fare a Isle sur la Sorgue, in Provenza?

Senza dubbio la cosa più bella da fare a Isle-sur-la-Sorgue è passeggiare senza meta tra le vie. Com’è che si dice? Perdersi per poi ritrovarsi.

Sbucherete in qualche piazzetta caratteristica, vi ritroverete improvvisamente davanti a qualche bellissimo canale o mulino e resterete affascinati dai Brocantes (antiquari), le numerose botteghe dell’usato disseminate un po’ ovunque.

Se poi come noi andrete di domenica mattina, durante il mercato provenzale che si tiene ogni settimana, verrete letteralmente trasportati dalla folla.

Attenzione, noi ci siamo stati una domenica di luglio nell’anno della pandemia globale, non oso immaginare che affollamento ci sia in una domenica di luglio di un anno normale!

Comunque il fiume di gente lo dobbiamo ringraziare: ci ha portato in tutti i luoghi più belli della città tra cui Notre-Dame-des-Anges, una bellissima chiesa in stile barocco provenzale al cui interno sono scolpite le teste di 222 angeli.

La tappa successiva del nostro farci trasportare è stata la Caisse d’Epargne Isle sur la Sorgue. Ma come, una banca? Si proprio una banca, non avete capito male.

Pochi sanno infatti che il bellissimo e fotografatissimo edificio lungo il fiume Sorgue è in realtà una banca.

 

isle sur la sorgue provenza

 

Non vi preoccupate, ne siamo rimasti stupiti e sconvolti anche noi! 

Abbiamo poi camminato ancora, passando attraverso i giardini pubblici, il luogo ideale dove fare una sosta o mangiare qualcosa al volo con vista sul fiume Sorgue.

 

isle sur la sorgue provenza

 

E poi? Poi siamo abbiamo seguito il fiume Sorgue fino ad arrivare nel punto più bello ed instagrammabile di tutta la città, uno di quei posti in cui le foto non sono mai abbastanza.

Io però, che non voglio essere ripetitiva, faccio la brava e mi contengo mostrandovene soltanto una. Che dite, non è bellissimo?

 

isle sur la sorgue provenza

 

Volete sapere dove si trova questa meraviglia? Cercatelo su google digitando Bassin Bouïgas. 

Ve lo sto dicendo perchè prima di partire come al solito avevo cercato informazione su Isle sur la Sorgue e come al solito non avevo trovato alcuna informazione sui punti più belli e instagrammabili.

Meno male che ci sono io a rivelarvi queste informazioni di VITALE importanza, vero? :4_joy:

 

Isle sur la Sorgue, gli eventi

A Isle-sur-la-Sorgue si tiene ogni settimana, la domenica mattina dalle 8 alle 14, il famosissimo e bellissimo mercato Provenzale.

Se non volete finire come noi a cercare parcheggio per mezz’ora abbondante vi consiglio di arrivare presto. Troverete meno gente e anche meno caldo (il caldo in Provenza, in estate, può essere allucinante).

Non volete avere problemi di parcheggio? Allora alloggiate a Isle-sur-la-Sorgue, cliccando QUI troverete tutte le migliori offerte.

Ogni giovedì invece, dalle 9 alle 12.30, si tiene il mercato dei prodotti della terra. Questo non l’abbiamo visto quindi purtroppo non so dirvi nulla al riguardo ma immagino che essendo infrasettimanale sia molto meno affollato.

Molto famoso è anche il marchè flottant, un incredibile mercato provenzale sull’acqua che si tiene tutti gli anni la prima domenica di agosto.

Pensate che in questa occasione i profumati e colorati prodotti locali vengono trasportati e venduti su barche a fondo piatto simili alle gondole.

Visto che compio gli anni il primo agosto potrebbe essere un’idea per uno di miei prossimi compleanni. Di sicuro sarebbe molto originale!!  :D

 

Cosa vedere in Provenza, nei dintorni di Isle sur la Sorgue?

Nei dintorni di Isle-sur-la-Sorgue c’è di tutto e di più, talmente tanto che avrete l’imbarazzo della scelta.

  • Fontaine-de-Vaucluse, un bellissimo villaggio sull’acqua che purtroppo noi non siamo riusciti a vedere (di domenica trovare parcheggio è stato impossibile!)
  • Avignone, la fantastica città dei papi che abbiamo visto in un altro viaggio
  • Gordes e l’abbazia di Senanque, due dei luoghi più iconici della Provenza
  • I meravigliosi villaggi del Luberon
  • Roussillon e il sentiero delle Ocre

Se poi volete allontanarvi un pò di più c’è anche tanto altro: Aix en Provence, il Colorado Provençal, le Gole del Verdon e tutta la zona e i villaggi della lavanda, con Valensole in testa.

 

lavanda valensole

 

Tantissimo da vedere non trovate? E allora non aspettate, prenotate subito il vostro prossimo viaggio in Provenza.

Soprattutto durante la fioritura della lavanda è importantissimo prenotare presto, in particolare se volete alloggiare a Valensole o, come amo chiamarla io, il paradiso della lavanda. Cliccando QUI potrete vedere tutte le offerte migliori.

Com’è il proverbio? Chi ha tempo non aspetti tempo!! :D

 

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Lascia una risposta