Viaggiare non è mai abbastanza.

In barca nelle Gole del Verdon, il Grand Canyon d’Europa

1.673

Nella vita ci sono alcune esperienze indimenticabili, quelle che ti sorprendono e ti conquistano in un modo che non avresti mai potuto prevedere: una di queste per noi è stata il giro in barca nelle Gole del Verdon, il più grande canyon d’Europa.

Pensate che le Gole del Verdon sono talmente belle da essere definite il Grand Canyon d’Europa, paragonandole addirittura al vero Grand Canyon, quello dell’Arizona. 

A suo tempo non abbiamo potuto fare un giro in barca nel fiume Colorado, potevamo forse perderci quello nel fiume Verdon?

Certo che no!!

Non abbiamo quindi avuto dubbi e, nel programmare il nostro viaggio in Provenza, abbiamo inserito un giro in barca nelle Gole del Verdon.

Si parte dal Lago di Saint-Croix e ci si addentra per due chilometri nelle gole, vedendole da un punto di vista bellissimo e diverso da tutti gli altri.

 

gole del verdon in barca

 

In barca nelle Gole del Verdon, il nostro giro

In collaborazione con l’ufficio del turismo di Moustiers-Sainte-Marie abbiamo potuto vivere una della più belle esperienze del nostro viaggio in Provenza, fare un giro in barca addentrandoci nelle Gole del Verdon.

Siamo partiti dallo stupendo Lago Di Saint-Croix e siamo entrati, per due chilometri, all’interno delle Gole del Verdon, navigando sull’omonimo fiume.

Il bello è che abbiamo potuto fare tutto in autonomia, noleggiando una piccola imbarcazione elettrica poco prima dell’ingresso alle gole.

Chi ha guidato la barca? Luca ovviamente, con me come pilota non credo avremmo fatto una bella fine. :4_joy:

E poi, diciamoci la verità, io ero già troppo impegnata a fare foto e a prendere il sole, come avrei potuto guidare anche la barca? 😀

 

gole del verdon pedalò

 

L’esperienza è stata da incorniciare e ci ha permesso di vedere le Gole del Verdon da un punto di vista completamente differente.

E’ bello vedere il fiume Verdon dall’alto ma vuoi mettere l’emozione di esserci dentro? Tutta un’altra cosa!!

 

barca gole del verdon

 

Noi abbiamo noleggiato la nostra imbarcazione alla Base Nautique de l’Etoile, appena prima del Pont du Galetas, dove iniziano le Gole del Verdon.

Non posso che consigliarvi questa soluzione per vari motivi:

  • La vicinanza all’inizio del Canyon. Ci sono tanti altri noleggi ma questo si trova proprio prima delle gole, risultando perfetto per un noleggio poco faticoso se scegliete mezzi senza motore.
  • Varietà di imbarcazioni. Alle Base Nautique de l’Etoile ci sono tanti tipi di imbarcazione, dal pedalò, alla barca elettrica, alla canoa, al kayak.
  • Rapporto qualità-prezzo. I prezzi della Base Nautique de l’Etoile sono economici senza trascurare per questo la qualità dei mezzi. Le barche infatti sono in ottimo stato nonostante i tanti utenti giornalieri.

 

Base Nautique de l’Etoile, dove si trova

Il noleggio Base Nautique de l’Etoile si trova proprio a ridosso del Pont du Galetas, sulle rive del meraviglioso Lago di Sainte Croix.

Su Google Maps lo trovate come Basic Star.

 

 

La posizione è ideale per addentrarsi nelle gole con una barca, in quanto vicinissima all’ingresso del Canyon.

Questa vicinanza vi permetterà sia di fare meno fatica sia di risparmiare.

Potrete infatti noleggiare il vostro mezzo per meno tempo, sprecando meno energie e vedendo tutto comunque.

Tanti altri noleggi sembrano più convenienti ma non lo sono a causa della lontananza delle gole. Le distanze possono sembrare brevi ma vi assicuro che, una volta in acqua, non lo sono affatto!

 

Base Nautique de l’Etoile, tariffe

Le tariffe del noleggio non sono affatto folli ma anzi, vista l’esperienza meravigliosa, sono piuttosto economiche.

Non rinunciatevi, quando vi ricapita di fare un giro in barca nel Grand Canyon d’Europa?!

Le barchette elettriche costano 40€ all’ora per un massimo di 2 ore e possono trasportare al massimo 5 persone.

Mi raccomando non fatevi spaventare dalla parola elettriche, non sono affatto pericolose in quanto vanno molto lente. C’è poca disponibilità e sono le più richieste quindi, se non volete far fatica, vi conviene arrivare presto.

Ci sono poi i Pedalò, che costano esattamente la metà, 20€ per un ora e 40€ per due ore.

Per i più avventurosi ci sono anche altri due tipi di imbarcazione, le canoe ed i kayak

Se scegliete questi due mezzi dovrete mettere il giubotto di salvataggio quindi non sceglieteli se volete abbronzarvi. (Se leggesse Luca adesso mi guarderebbe malissimo, chiedendomi a cosa serve dare questa informazione :4_joy:)

Un kayak singolo costa 10 euro all’ora, un kayak doppio 20€ all’ora mentre una canoa per 2/3 persone 20 euro all’ora.

Tutte le imbarcazioni possono essere noleggiate per un massimo di due ore e non è possibile prenotarle in anticipo, dovrete per forza di cose fare la coda.

 

Base Nautique de l’Etoile, orari

Il noleggio è aperto da giugno ad ottobre, con i seguenti orari:

A giugno, settembre ed ottobre durante la settimana la prima partenza è alle 10 mentre l’ultima alle 16.30. Nel weekend invece viene allungato tutto di mezz’ora, con la prima partenza alle 9.30 e l’ultima alle 17.

Diverso il discorso per le barche elettriche, con la prima partenza alle 11 e l’ultima alle 16.

Nei mesi di luglio e agosto invece non c’è differenza tra infrasettimanali e weekend.

La prima partenza è alle 9 mentre l’ultima alle 18.30. Non cambiano invece gli orari per le barche elettriche, sempre dalle 11 alle 16.

Fate attenzione a non scegliere giornate molto ventose in quanto, in caso di vento forte, il servizio noleggio viene sospeso.

 

Giro in barca alle Gole del Verdon, i nostri consigli

Fare un giro in barca alle Gole del Verdon è un’esperienza fantastica, una di quelle imperdibili.

Ecco alcuni consigli per renderla ancora migliore:

  • Noleggiare il più vicino possibile all’ingresso delle gole, alla Base Nautique de l’Etoile.
  • Scegliere un giorno infrasettimanale.
  • Arrivare presto per trovare meno gente nel Canyon.
  • Noleggiare l’imbarcazione il prima possibile per evitare code e, se le desiderate, accaparrarsi le poche imbarcazioni elettriche disponibili.
  • Dedicare al giro in barca almeno due ore. Noi abbiamo scelto di fare un ora soltanto ma, col senno del poi, due ore sono il minimo sindacale.

Cliccando QUI troverete tutti le informazioni sulla Base Nautique de l’Etoile di cui vi ho fatto, nei paragrafi precedenti, un piccolo riassunto.

E per finire un ultimo consiglio, il più importante: non perdetevi il giro in barca alle Gole del Verdon per nulla al mondo, vivrete un’esperienza talmente memorabile che non vedrete l’ora di raccontarla una volta a casa.

Anzi, perchè aspettare di arrivare a casa? Condividetela subito, ricordandovi di taggare  sui social l’ufficio turistico di Moustiers-Sainte-Marie per avere la possibilità di essere ricondivisi!!

 

Articoli correlati:

Gole del Verdon: cosa vedere e cosa fare

Moustiers Sainte Marie, il più bel borgo dell’Alta Provenza

Lavanda in Provenza: quando e dove vedere la fioritura

Colorado Provençal, un pò di America in Provenza

Roussillon e il sentiero delle ocre, la Provenza inaspettata

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Lascia una risposta