Viaggiare non è mai abbastanza.

Dove fotografare la lavanda in Provenza? I posti più belli

1.046

La Provenza è il paradiso della fotografia: uno scenario da favola dove fotografare i campi di lavanda e le numerose location da sogno.

Il paesaggio è da mozzare il fiato, con il viola della lavanda che si confonde con l’azzurro del cielo e, in alcune zone, con i giallo intenso dei girasoli.

In Provenza e a Valensole in particolare infatti non ci sono solo campi di lavanda ma anche tante coltivazioni di girasoli o di grano, che contribuiscono a rendere lo scenario vario e coloratissimo.

 

 

Dove e quando fotografare la lavanda in Provenza

La Provenza è tutta instagrammabile ma ci sono alcuni spot fotografici imperdibili, quelli che vi permetteranno di scattare foto da mille e una notte.

Alcuni sono meglio di giorno, altri all’alba, altri ancora al tramonto ma sono tutti meravigliosi.

Tenete presente che il periodo in cui andrete in Provenza giocherà un ruolo importantissimo in quanto la fioritura, in tutti gli spot fotografici di cui vi parlerò, avviene indicativamente tra la metà di giugno e la metà di luglio.

Con la lavanda al culmine della fioritura ovviamente le foto sono più belle ma bisogna stare attenti a scegliere il periodo giusto, per non rischiare di trovarla già tagliata.

Volete approfondire l’argomento fioritura e scoprire il periodo migliore per vederla a seconda della zona? Ve ne ho parlato dettagliatamente nel mio articolo sulla fioritura della lavanda, cliccate qui per leggerlo!

 

Provenza instagrammabile: I migliori spot fotografici dove fotografare la lavanda

Ed eccoci qui, al clou dell’articolo, i migliori posti dove fotografare la lavanda in Provenza.

Tre dei punti di cui vi parlerò si trovano a Valensole, il paradiso per un fotografo che vuole fotografare la lavanda.

CLICCANDO QUI trovete un approfondimento proprio su Valensole, una cittadina dove, durante la fioritura, la lavanda è ovunque.

Non un campetto di qua ed uno la un pò sparsi, proprio OVUNQUE, specialmente lungo la D6 nel tratto che va da Manosque a Valensole e lungo la D8, nel tratto che va da Valensole al bivio per Puimoisson.

Troverete campi di lavanda anche nelle altre strade nei dintorni di Valensole ma vi assicuro che è percorrendo queste due strade che resterete a bocca aperta.

Noi siamo rimasti particolarmente ipnotizzati dalla D8, talmente tanto che in due giorni l’abbiamo percorsa tre volte!!

 

dove fotografare la lavanda in provenza

 

Lavandes Angelvin – Valensole

Lavandes Angelvin è lo spot fotografico più famoso per fotografare la lavanda in Provenza.

Si trova lungo la D6, arrivando da Manosque poco prima del paesino di Valensole.

 

 

Avete presente le foto con i due alberi sullo sfondo e le distese di lavanda che sembrano infinite? Ecco, sono scattate proprio qui, a Lavandes Angelvin.

Il posto è meraviglioso in ogni momento della giornata ma è al tramonto che porterete a casa le foto migliori, quelle intrise dalla magia che solo il sole che sparisce dietro l’orizzonte può dare.

Dopo una frase del genere l’avete capito che noi ci siamo andati al tramonto, vero?  :4_joy:

Ecco il risultato!

dove fotografare la lavanda in provenza tramonto

 

L’unico lato negativo di questo splendido spot fotografico? L’affollamento.

Noi non ne abbiamo trovato molto ma ho letto che gli altri anni il posto era sempre pienissimo di gente. Talmente pieno che, dall’altro lato della strada, è stato creato addirittura un parcheggio.

 

Le rovine – Valensole

Lo spot fotografico che più ho amato durante il viaggio in Provenza, il mio preferito.

Qui i campi di lavanda seguono il terreno, creando delle onde dall’effetto ottico pazzesco: la sensazione è quella di essere in un mare di lavanda.

Nella scena non manca nulla: ci sono le rovine, l’alberello scenografico e se volete anche la montagna sullo sfondo.

Lo spot si trova lungo la D8, sulla destra arrivando da Valensole, poco prima del bivio per Puimoisson.

E’ impossibile non individuarlo in quanto si tratta del campo più bello e perfetto lungo la D8.

Noi ci siamo andati circa un’ora prima del tramonto ed abbiamo trovato una luce splendida.

Vedere per credere!

dove fotografare la lavanda in provenza

 

 

Casetta e cipresso – Valensole

Questo spot fotografico da il meglio di sè all’alba, risultando abbastanza insulso durante il giorno.

I campi di Lavanda non sono particolarmente ben tenuti ma questo credo sia un dettaglio variabile, che cambia di anno in anno.

Proprio qui avevo in programma di fare qualche foto all’alba ma, una volta sul posto, non me la sono sentita di tirare giù dal letto il povero Luca alle 5 del mattino.

Sono o non sono una brava fidanzata?  :4_joy:

Siamo così andati a fotografarlo di giorno ma non è nemmeno paragonabile alle tante foto dell’alba viste sul web.

 

alba in provenza

 

Abbazia di Sénanque – Gordes

Cambiamo zona ed andiamo a Gordes, un paesino estremamente scenografico che dista solo un paio d’ore dal paradiso della lavanda Valensole.

Qui, poco lontano dal borgo, troviamo uno dei posti più belli e fotografati della Provenza e della Francia, la meravigliosa Abazia di Sénanque, un’abazia letteralmente circondata dai campi di lavanda.

E’ bellissima in qualsiasi momento della giornata deciderete di fotografarla.

Io volevo delle foto con il cielo azzurrissimo quindi ho scelto il pomeriggio inoltrato, fotografandola verso le 17.

 

dove fotografare la lavanda in provenza Senanque

 

Tenete presente che dovrete fotografare da dietro un muro, altro circa 1 metro e 60.

La cosa per me era leggermente difficoltosa quindi, visto che non sono alta 1 metro e 90 come Luca, mi sono arrampicata sul muretto.

 

Abazia di senanque

 

Quest’anno c’era poca gente ed ho potuto farlo senza problemi ma credo che probabilmente, in annate più affollate, gli altri fotografi mi avrebbero preso a sassate intimandomi di scendere. :4_joy:

 

Borghi & lavanda

Tra gli spot fotografici più belli della Provenza ci sono sicuramente i numerosi borghi.

Si ok, ma qui non stavamo parlando dei posti più belli in cui fotografare la lavanda?  E’ così ma dovete sapere che, talvolta, borghi e lavanda vanno a braccetto.

Fotografare un borgo, dietro ad un campo di lavanda, vi regalerà alcune foto meravigliose.

 

lavanda valensole

 

Curiosate su google maps, guardate i borghi che più vi ispirano e poi scorrete le foto di quel borgo, vedendo se è fotografato con un campo di lavanda davanti.

Lo è? Allora avete individuato il vostro spot fotografico perfetto!! 😀

Io ne ho individuato più di qualcuno ma i miei preferiti sono Banon e Valensole.

 

dove fotografare la lavanda in provenza

 

Fotografare la lavanda, consigli utili

 

Abbigliamento

Per scattare belle foto tra i campi di lavanda dovrete sicuramente prediligere un abbigliamento di colore chiaro, meglio ancora se bianco.

Il bianco infatti rende particolarmente tra i colori della lavanda, facendovi risaltare tra tutto quel viola.

Luca, se leggesse questo paragrafo, mi guarderebbe male e mi direbbe:

“Stai davvero scrivendo un paragrafo per consigliare alle persone come vestirsi? Guarda che non sono tutti malati di fotografia come te!”

Fatto stà che, un pò brontolando, alla fine mi ha ascoltato e pure lui s’è messo una maglietta bianca per le foto al tramonto.

Meno male che l’ha fatto visti i risultati! 😀

 

valensole lavanda

 

I momenti migliori per fotografare la lavanda

I momenti migliori per fotografare sono come sempre alba e tramonto: la luce è senz’altro più bella e le vostre foto avranno una marcia in più.

Tranquilli, anche durante il giorno porterete a casa foto stupende ma se potete evitate la finestra tra le 10.30 e le 15.30 quando la luce diventa troppa.

In quel lasso di tempo avrete comunque l’imbarazzo della scelta sulle cose da fare. Esplorare i dintorni, visitare qualche borgo o farvi un bel bagnetto in piscina. 😀

Attenzione che a fine giugno/inizio luglio le giornate sono piuttosto lunghe, con il sole che sorge verso le 5.50/6 e tramonta intorno alle 21.15/21.30.

Per questo vi consiglio di cenare velocemente verso le 19, prima di fotografare il tramonto. Dopo le 22 trovare un ristorante aperto, specialmente a Valensole, diventa molto difficile.

Non vorrete mica rischiare di restare senza cena, vero?! Con la pancia piena si fotografa meglio!!  😀

 

Articoli correlati:

Lavanda in Provenza: quando e dove vedere la fioritura

Valensole, guida al paradiso della lavanda

 

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Lascia una risposta