Viaggiare non è mai abbastanza.

San Diego in un giorno (o due): l’itinerario ideale

275

Se siete qui probabilmente state cercando di capire se visitare San Diego in un giorno è possibile e, in caso di risposta affermativa, volete capire quali siano le cose davvero imperdibili da vedere in città.

Ho indovinato?

Se si ho una buona ed una cattiva notizia da darvi.

Quella buona è che, in un giorno, potrete farvi un idea almeno del centro e delle attrazioni principali.

La cattiva è che un giorno non vi sarà mai sufficiente per vederla bene dato che, nonostante le piccole dimensioni, ci sono tantissime cose da vedere.

 

San Diego in un giorno, si può?

La risposta è si, certo che si può.

Attenzione però, se la domanda fosse stata “San Diego in un giorno, ce lo consigli?” la risposta sarebbe stata assolutamente no.

Ho letteralmente adorato San Diego e credo fermamente che dedicarle soltanto una giornata sia un vero e proprio peccato.

Tuttavia so che tanti decidono di dedicarle una giornata soltanto, facendo avanti e indietro da Los Angeles.

Quindi si, San Diego si può visitare (superficialmente) in un giorno, selezionando già da casa quali sono le cose che vogliamo assolutamente vedere, al fine di non perdere nemmeno un secondo una volta in città.

 

La città è piccola, c’è davvero così tanto da vedere?

Per rispondere a questa domanda, e per capire meglio i posti di cui vi parlerò in questo articolo, vi consiglio di dare uno sguardo ad uno dei miei articoli precedenti:

Cosa vedere a San Diego? Tutti i luoghi da non perdere

Leggendolo vi renderete conto che le cose da vedere a San Diego sono davvero tante (e non le ho nemmeno scritte tutte!).

Per questo non vi consiglio di vedere San Diego in un giorno, dovreste per forza rinunciare ad alcuni dei must see della città e sarebbe un gran peccato.

cosa vedere in california

 

Quanti giorni sarebbe ideale trascorrere a San Diego

Secondo me almeno due giorni, tre sarebbero l’ideale.

Io ad esempio ho trascorso in città 2 notti, un giorno pieno e due mezze giornate ma non sono riuscita a vedere tutto quello che volevo.

Ci dovrò per forza tornare!! 😀

Ma a adesso veniamo a noi e vediamo cosa vedere e cosa fare a San Diego se siete di fretta e avete a disposizione soltanto uno o due giorni.

 

Un giorno a San Diego, i consigli per ottimizzare la visita

Potete trascorrere a San Diego soltanto una giornata e proprio non riuscite a scegliere cosa siano le cose veramente imperdibili da vedere in città?

Tra poco vi dirò quali sono per me le cose imperdibili, quelle che devono assolutamente essere viste.

Prima però voglio darvi 3 consigli di fondamentale importanza se decidete di visitare San Diego in un giorno:

  • Il primo consiglio è sicuramente quello di limitarvi esclusivamente alla città stessa, evitando di recarvi a Point Loma o a la Jolla.
  • Il secondo è lasciare in disparte le spiagge visto che quelle, se state facendo un giro dell’ovest o della California, quasi sicuramente le vedrete a Santa Monica o a Venice Beach.
  • Il terzo è muovervi in auto. A San Diego il traffico non è pazzo come quello di Los Angeles ed utilizzare la vostra auto vi permetterà di ottimizzare la visita, non sprecando il vostro pochissimo tempo in inutili attese.

 

Cosa vedere e cosa fare, gli imperdibili

Ed eccoci qua, state per scoprire cos’è veramente imperdibile a San Diego.

Sono riuscita a creare la suspance giusta?hhhh Spero di si! 😀

A San Diego per me bisogna fare 3 cose: passeggiare sul lungomare, visitare la penisola di Coronado e fare un giro al Balboa Park.

E, se avete la fortuna di passare anche una notte a San Diego, le cose diventano 4.

Qual’è la quarta? Passare una serata nel quartiere più cool della città, Gaslamp.

Io ci alloggiavo (all’Hard Rock Hotel) e vi assicuro che, soprattutto nel weekend, Gaslamp merita tutta la sua fama.

 

Un giorno a San Diego, l’itinerario

Ecco un itinerario perfetto per vedere il meglio di San Diego in una sola giornata.

Certo, non riuscirete ad entrare in nessun museo e dovrete correre un pò ma, con questo percorso, riuscirete a vedere il più possibile della città.

 

 

Balboa Park

Iniziate la vostra visita con il polmone verde della città, il Balboa Park.

Dopo aver parcheggiato la macchina (potreste faticare a trovare parcheggio durante il weekend), fate una passeggiata lungo la via principale e poi prendete il trenino gratuito che vi consentirà di farvi un idea di massima del parco senza perdere troppo tempo.

san diego in un giorno

 

Lungomare e Seaport Village

Risalite in auto e parcheggiate nei pressi del Convention Center, uno dei centri congressi con una delle viste migliori del mondo.

Qui si tiene ogni anno il famoso Comic-Con di San Diego e la struttura è molto particolare e bella da vedere.

Dal parcheggio seguite le indicazioni per il Seaport Village, un pittoresco complesso di negozi e ristoranti che si affaccia proprio sulla baia di San Diego.

Sentite lo stomaco brontolare? Dovrebbe essere ormai ora di pranzo.

Vi consiglio di farlo proprio al Seaport Village, scegliendo tra ristoranti di lusso od un semplice hot dog con patatine  fritte nella caratteristica piazzetta.

Da qui proseguite ancora fino alla statua dell’Unconditional Surrender, proprio affianco alla portaerei museo USS Midway.

bacio san diego

Fate le foto di rito replicando la statua e poi proseguite la passeggiata qualche centinaio di metri senza visitare la portaaerei (non ne avete il tempo!).

Tornate indietro e tornate alla vostra auto, è ora di andare a Coronado!!

Ps: se non dormite in città e vedete che è presto andate a dare un occhiata al Petco Park e a Gaslamp, rispettivamente lo stadio di Baseball e il quartiere più cool della città.

 

Penisola di Coronado

Una volta di nuovo a bordo della vostra vettura dirigetevi al Coronado Bridge e attraversatelo.

Sarete catapultati in una città nella città, con villette basse, prati curatissimi e un’atmosfera magica.

Attraversate tutta la penisola fino ad affacciarvi sull’oceano pacifico.

Trovate un posteggio ed andate a passeggiare sulla spiaggia, visitando l’hotel del Coronado, quello del film “A qualcuno piace caldo” con Marylin Monroe.

Godetevi la bella atmosfera e rilassatevi ascoltando il rumore del mare.

Avete fatto? Risalite in auto e tornate sui vostri passi, dirigendovi verso il ponte.

Prima di percorrerlo di nuovo c’è un altra cosa da fare, vedere lo skyline della città dal San Diego skyline viewpoint.

 

La vista è incredibile!!

San Diego in un giorno skyline

E’ ormai pomeriggio inoltrato e, se arrivate da Los Angeles, è ora di tornare.

Se invece dormite in città e ripartite la mattina dopo non dimenticatevi di andare a Gaslamp di sera, il divertimento è assicurato!

 

San Diego in due giorni, cosa vedere e come strutturare la visita

Io ho trascorso a San Diego due notti e non mi sono bastate per vedere tutto.

Tuttavia credo che due giorni siano un ottimo compromesso per riuscire a vedere almeno le cose principali, facendosi un’idea piuttosto buona della città.

Cosa ho aggiunto all’itinerario qui sopra? La visita della USS Midway, Point Loma e La Jolla.

La USS Midway mi è piaciuta tantissimo nonostante non ami i musei, Point Loma è riuscita ad emozionarmi e La Jolla è talmente carina da sembrare uno di quei paesini sull’oceano usciti direttamente da un film.

Come abbiamo organizzato il tempo a nostra disposizione?

Scopritelo cliccando sui link qui sotto, dove potrete leggere dei nostri due giorni in città facendovi un idea delle tempistiche e dei luoghi.

USA 2016: Diario di viaggio – Day 14

USA 2016: Diario di viaggio – Day 15

USA 2016: Diario di viaggio – Day 16

 

E voi, cosa state aspettando a visitare San Diego? E’ la città più bella della California!!

 

tramonto california

 

Articoli correlati:

Cosa vedere a San Diego? Tutti i luoghi da non perdere

Pacific Coast Highway & Big Sur: cosa vedere e dove fermarsi

 

 

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Lascia una risposta