Viaggiare non è mai abbastanza.

Dove mangiare a Santorini, i ristoranti da non perdere

268

A Santorini, come in tutta la Grecia, mangiare male è quasi impossibile.

I piatti sono semplici, molto saporiti e genuini, proprio come quelli di una volta.

Nelle taverne greche infatti la sensazione è quella di essere tornati indietro nel tempo, quando non c’erano grandi pretese e non esistevano le tantissime regole presenti adesso nei ristoranti italiani.

Tutto qui è di una semplicità unica: tovagliette di carta, pietanze tipiche  e vino della casa.

Il bello delle taverne greche è proprio questo, ti senti quasi a casa della nonna e hai l’impressione che a cucinare ci sia proprio lei.

Santorini tuttavia è un pò un’ eccezione, un’isola dove, a causa dell’elevato flusso turistico, la fregatura è dietro l’angolo.

Per questo proprio a Santorini è importante scegliere bene dove mangiare, selezionando ristoranti dove si mangia bene senza spendere una fortuna.

Impossibile?

Assolutamente no.

Anche a Santorini ci sono ottimi ristoranti con un rapporto qualità- prezzo molto buono, basta solo armarsi di pazienza e leggere tutte le recensioni su Tripadvisor, al fine di selezionare i ristoranti perfetti per le vostre esigenze

Non ne avete tempo e voglia?

Allora leggete questo articolo, dove vi parlerò di 4 ristoranti, alcuni di quelli che avevo selezionato leggendo tutte le recensioni su tripadvisor.

E’ stato un lavoro sfiancante ma ne è valsa la pena: i ristoranti scelti si sono rivelati perfetti per le nostre esigenze.

Perchè proprio 4 ristoranti?

Perchè mi piace parlare solamente dei ristoranti provati personalmente e i nostri pasti sull’isola sono stati proprio 4.

 

Naoussa Restaurant

Iniziamo con un ristorante che si trova a Fira, uno di quelli con vista strepitosa sulla caldera.

Un cena in un ristorante panoramico, se siete a Santorini, non potete proprio perdervela.

Purtroppo però i ristoranti con vista spesso hanno prezzi spropositati ed è per questo che io, prima di partire, ho fatto lunghe ricerche per trovare un ristorante così ad un prezzo umano.

Il prescelto è stato il Naoussa Restaurant, a Fira.

Qui ho richiesto, ed ottenuto, il tavolo migliore del ristorante, quello con la vista più bella.

 

santorini panorama

santorini dove mangiare

 

Mangiare qui, guardando il sole che scendeva pian piano, è uno dei ricordi più belli della nostra vacanza in Grecia.

E il cibo?

Il cibo è buono ma, ad essere sincera, nulla di così emozionante.

Vale la pena venire qui soprattutto per godersi il panorama meraviglioso e mangiare discretamente bene ad un prezzo abbordabile rispetto a tutti gli altri ristornati con vista caldera.

 

Metaxy Mas Tavern

Per me il miglior ristorante dell’isola.

Una taverna genuina, esattamente al centro dell’isola ed un pò fuori mano, distante dai principali centri turistici di Santorini.

Chi lo sa, magari è proprio per questo che questa taverna ha mantenuto l’autenticità della Grecia vera, distanziandosi completamente dai ristoranti chic e di lusso nati negli ultimi anni.

Se volete mangiare qui è importantissimo prenotare: negli ultimi anni questa taverna è diventata molto popolare e trovare posto senza prenotazione è praticamente impossibile.

Mangerete pietanze tipiche nella bellissima terrazza all’esterno e sarete serviti da personale gentilissimo.

Il plus?

Alla fine del pasto vi verranno offerti dolce e liquore.

Cosa volere di più dalla vita?!

 

Dimitris Ammoudi Taverna

Questa taverna si trova al porticciolo di Ammoudi, proprio sotto la bellissima Oia, in un contesto favoloso.

Mangerete con il mare proprio accanto a voi, talmente vicino che dovrete fare attenzione a non cadere in acqua per sbaglio.

Qui ovviamente si mangia pesce, pesce freschissimo e buonissimo.

 

oia porto dove mangiare

Il prezzo è un pò più alto della media ma tutt’altro che folle dato che con due piatti principali spenderete circa una trentina di euro a testa.

Certo, poi dipende tutto da cosa decidete di mangiare ma, se prendete il vino della casa ed evitate l’aragosta, il conto sarà tutt’altro che stratosferico.

 

The Good Heart

La sorpresa della vacanza.

Avevo letto meraviglie di questo ristorante ma, vista la posizione scomoda, avevo deciso di escluderlo.

Il ristorante infatti si trova nella parte sud dell’isola, sulla strada per il faro di Akrotiri.

 

 

Il nostro hotel si trovava ad Oia quindi arrivarci di sera, in scooter, era decisamente troppo lunga. Da qui la decisione di non inserirlo tra i ristoranti prescelti.

Il destino però non era d’accordo…

E’ il nostro ultimo giorno pieno a Santorini, oggi andiamo a vedere la zona sud dell’isola.

Da ieri si è scatenato un vento pazzesco, il meltemi. Guidare lo scooter è quasi difficile tanta è la forza del vento, bisogna stare attenti a non cadere.

Raccomando a Luca di fare attenzione, mica voglio morire l’ultimo giorno di vacanza!!

Passiamo la mattinata ad Akrotiri e, quando ci avviamo verso il faro, è da poco passato mezzogiorno.

Il panorama è stupendo ma il vento è sempre più forte, talmente forte che al faro resistiamo ben poco.

Meglio tornare sui nostri passi e cercare un negozietto per acquistare pane ed affettati per prepararci un paio di panini.

Con non poche difficoltà risaliamo in sella allo scooter e ripartiamo, con lo sguardo vigile alla ricerca di un market.

Dopo 5 minuti, sulla destra, ecco comparire un negozietto che sembra fare al caso nostro.

Sulla sinistra c’è un parcheggio quindi posteggiamo e poi scendiamo, pronti ad attraversare la strada.

Siamo quasi dall’altra parte quando sentiamo un boato: il nostro scooter è a terra, rovesciato dalla forza del vento.

Ci giriamo per tornare indietro a tirarlo su ma veniamo superati da una signora, uscita di corsa dal locale, che senza alcuna fatica lo alza e lo sistema.

Chi è, Superwoman?!

La signora ci dice di non preoccuparci, col Meltemi capita spesso, e ci rassicura che adesso non cadrà più visto che l’ha sistemato bene.

La ringraziamo della gentilezza e le chiediamo se nel suo negozio vende pane ed affettati.

Ci dice di no ma, vista la nostra sfortuna con lo scooter, insiste per offrirci lo stesso qualcosina da mangiare.

Ci prepara così un piccolo tagliere con olive, marmellate, roastbeef e tanto altro.

E’ tutto buonissimo e, quando lo finiamo, le chiediamo quanto le dobbiamo.

“Ma niente ragazzi, ci mancherebbe, questo ve lo offro io!!”

Siamo sconvolti, ci ha offerto il tagliere?

Sembra proprio di si.

Ci dice che il suo è un omaggio e che, se vogliamo, una sera possiamo venire a mangiare nel suo ristorante, proprio accanto al negozio.

Io e Luca ci guardiamo e abbiamo la stessa idea, perchè non mangiare qui adesso?

La signora è stata talmente gentile che se lo merita, oggi niente panini per pranzo.

Mai scelta fù più azzeccata: mangiamo benissimo e spendiamo una miseria.

Grazie Meltemi!!

 

Cicladi tour – Diario di Viaggio

Il ristorante è molto semplice, economico e genuino, con un personale molto gentile: mangiando qui ti senti davvero come a casa.

Il posto poi è molto carino e, per farvi capire quanto, vi allego una foto presa direttamente dalla pagina facebook del ristorante.

Io ero troppo impegnata a mangiare per pensare a farne qualcuna!! 😀

mangiare a santorini
Good Heart Santorini

 

Articoli correlati:

Santorini: guida all’isola più romantica del meditterraneo

Santorini, cosa vedere e cosa fare nell’isola greca più bella

Escursione al vulcano di Santorini: info e consigli utili

Mykonos, cosa vedere in un giorno

 

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Lascia una risposta